Super Team

Imprese ricettive che investono: gli hotel battono l’extralberghiero
Gennaio 2017

Quasi il 74% delle imprese ricettive italiane ha un fatturato fino a 200 mila euro all’anno. Un tetto che vale per oltre il 90 per cento delle imprese extralberghiere e solo per il 46,6 per cento di quelle alberghiere.

Rispetto al 2015 le imprese italiane dichiarano un calo di fatturato del -2,2%, che si limita al -1% negli hotel (-2,9% nelle imprese complementari).
Sono il 16% le imprese ricettive che hanno effettuato investimenti nel 2016.  Rispetto al 2015 tali investimenti risultano in crescita con una variazione del +5,4%.
La quota maggiore di imprese che hanno investito è quella relativa agli hotel (23,9%) mentre tra le imprese extralberghiere solo l’11,2% ha effettuato investimenti.
La media degli investimenti nel 2016 è stata di circa 41 mila € (pari in media al 40,7% del fatturato), oltre 62mila € per gli hotel, e circa 19 mila € nelle imprese complementari.
Gli investimenti sono per entrambi i comparti principalmente di tipo strutturale (70,7%), a seguire strutturali-tecnologici (8,8%) con una incidenza maggiore per il settore alberghiero (10,1%), di promozione (6,1%) e relative all’implementazione di servizi (4,3%). 
Per il 2017 il 6,6% delle imprese (in calo rispetto al 2016) prevede di effettuare investimenti: il 7,3% degli hotel e il  6,2% del comparto extralberghiero. I settori sui quali le imprese intendono puntare restano quelli strutturali e di promozione.
Per tali intenzioni si stima un valore di 38 mila € (frutto di un numero inferiore di imprese che intendono investire una quota maggiore + 5,4%). Le imprese che investiranno maggiori capitali sono i 4 e 3 stelle (in media oltre gli 80 mila €).

 

 

 

 

Torna alla prima pagina
 

Articoli correlati

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, IS.NA.R.T. scpa e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy Per maggiori dettagli, leggi la nostra Cookie Policy.

Accetto i cookie da questo sito