Super Team

Diario di viaggio: la Sicilia - seconda parte

Da Modica si torna un po’ indietro per vedere l’incanto di Ragusa dove ammirare la cattedrale, il castello di Donnafugata, ma soprattutto il barocco di Ragusa Ibla. Da qui si parte per un viaggio nella Val di Noto alla ricerca degli aranceti, delle mandorle dell’olio extravergine ma soprattutto di Noto che conserva le vestigia normanne e Sveve ma che dà con la sua cattedrale una luce intensissima al barocco siciliano. Da qui inseguendo profumi di fichi d’india si va verso un gioiello assoluto: Siracusa. Ma prima si farà sosta a Pachino ad assaggiare i pomodori che sono unici al mondo. Eccoci a Siracusa: è questa la più antica città della Sicilia, ne fu in epoca greca la capitale e qui Platone per tre volte tentò di instaurare la sua Repubblica, come da qui è partito il genio di Archimede, il grande matematico. Tutto c’è di magnifico a Siracusa dal teatro greco dove si fanno regolari rappresentazioni, all’anfiteatro romano, dal castello spagnolo, al duomo, dal tempio di Apollo  al castello di Manaice. Siracusa è città anche di leggende: dall’orecchio di Dioniso, una latomia scavata nella Neapolis, che incantò Caravaggio alla fonte Aretusa lì a Ortigia quella incanta penisola che si getta sul mare. La Fonte Aretusa è uno specchio d’acqua cristallina che racconta la storia della ninfa e di Alfeo figlio del dio Oceano............... Il viaggio continua.

Scarica gratuitamente la guida "Diario di viaggio - Cibo, cultura e passione del Sud Italia" a cura di Carlo Cambi.

 

Scopri tutti i prodotti della Sicilia!

Inizia il tuo tour virtuale tra le meraviglie paesaggistiche e artistiche!

 

Torna alla prima pagina
 

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, IS.NA.R.T. scpa e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy Per maggiori dettagli, leggi la nostra Cookie Policy.

Accetto i cookie da questo sito